AAA: Stiamo cercando persone che amano scrivere e fare un' informazione libera e di Tendenza. Il blog Cervelliamo ti aspetta come Autore. Potrai divertirti nel trattare qualsiasi argomento e guadagnare da quello che scrivi. Invia un articolo di prova dalla sezione: "INVIACI IL TUO ARTICOLO! "

sabato 1 febbraio 2014

TRADING ON LINE: RACCOMANDAZIONI DI BORSA SU ANSALDO STS

Pubblicità
 Nell'ottica di un periodo medio/lungo che va da uno a tre mesi sicuramente il titolo è in uptrend interessante sul serio per eventuali strategie d'acquisto long. Importanti segnali provengono anche dall'analisi del timing di BREVE (3/5 giorni) dove si possono individuare delle prospettive di rialzo che andrebbero valutate per impostare operazioni di acquisto. Dopo il brusco ritracciamento al ribasso dopo il top di 8,77 del 22 Gennaio, Ansaldo sta ora cercando di rimbalzare verso l'alto. Dalla quotazione di 8,10 di lunedì scorso si è spinto fino a 8,39 nelle prime due sedute della settimana passata. I minimi toccati nella prima seduta costituiscono la metà del ritracciamento del rialzo registrato dal 6 dicembre; pertanto fino adesso si può considerare l'attuale una correzione temporanea. Solo in caso di rottura di 8,10 e poi di area 8, nel punto di transito della media mobile a 50 giorni, si potrà temere una inversione rialzista a tutti gli effetti rispetto al trend rialzista iniziato a settembre scorso. A quel punto i supporti da monitorare si trovano tra 7,25 e 7,45. Nel caso tenesse invece il supporto a 8/8,10 euro , con successivo breakout di 8,50, si potrà guardare con favore al raggiungimento degli 8,77 euro. Il target price finale si può fissare in corrispondenza del top del 2 di gennaio a quota 9,15, lato superiore del canale rialzista disegnato dai minimi del mese precedente.
Per chi volesse comprare il titolo intervenire alla rottura di 8,50 per il test di 9,15, stop loss sotto 8,30.
Per chi già detiene il titolo mantenere uno stop sotto 7,95, incrementare oltre 8,50 per 9,15.

Cerca altre notizie di tuo Interesse o Condividi!


Nessun commento :

Posta un commento