AAA: Stiamo cercando persone che amano scrivere e fare un' informazione libera e di Tendenza. Il blog Cervelliamo ti aspetta come Autore. Potrai divertirti nel trattare qualsiasi argomento e guadagnare da quello che scrivi. Invia un articolo di prova dalla sezione: "INVIACI IL TUO ARTICOLO! "

venerdì 28 agosto 2015

TRENO NAZISTA CON UN CARICO D'ORO E ARMI RINVENUTO IN POLONIA

E' stato ritrovato un treno nazista, carico d'oro e di armi.
Tale notizia crea il panico in Polonia.

Due uomini, un tedesco e un polacco hanno denunciato alle autorità di Wroclaw, in Polonia, di aver ritrovato un treno carico di beni preziosi. 

Le voci insistenti sull'esistenza del convoglio,quindi, erano fondate.
Il treno della Wehrmacht è stato rinvenuto in un tunnel ferroviario in disuso, a Wałbrzych, cittadina nell'ovest del Paese ai confini con la Repubblica ceca e vicino all'antica città tedesca di Breslavia.
Era carico di armi, gioielli, oro e materiale industriale.
Lungo circa 150 metri, il materiale trovato al suo interno avrebbe un inestimabile valore economico.
TRENO NAZISTA CON UN CARICO D'ORO E ARMI
Quando i nazisti capirono che la sconfitta era vicina, tentarono nascondere i bottini dall'avanzata sovietica, trasportandoli in Germania. 
Molto di essi andarono perduti, in conti bancari secretati o nelle valigie di alcuni ufficiali. 
Alcuni però sono rimasti dispersi in zone desolate degli ex territori occupati. 
Come quelli ritrovati sul treno abbandonato.
Continua »

ERA VIOLENTO: FERMATA LA MOGLIE DELL'UOMO UCCISO A BASTONATE

E' arrivata la svolta sull' omicidio in villa a Biancavilla.
E'stata fermata la moglie della vittima: "Era violento".

Alfio Longo, 67 anni, è stato rinvenuto cadavere nella sua villa di Biancavilla. 
La moglie, ha inscenato una rapina.
Ora, è stata fermata da carabinieri di Catania. 

Il provvedimento è stato emesso dal Procuratore Michelangelo Patanè. 
Alfio Longo aveva "scatti violenti" e Vincenzina Ingrassia avrebbe ucciso il marito, inscenando poi una rapina, perché "stanca di subire". 
Lo avrebbe affermato la donna, che ha confessato l'omicidio, nelle dichiarazioni rese la notte scorsa ai carabinieri di Catania che l'hanno fermata su disposizione della Procura.

UOMO UCCISO A BASTONATEIl fermo e l'ammissione di colpa da parte della donna sono stati confermati da carabinieri del comando provinciale di Catania: "La notte scorsa - si legge in una nota - a seguito di pressante ed articolato interrogatorio è stata fermata Vincenzina Ingrassia, di 64 anni, che ha confessato l'omicidio del proprio coniuge". I particolari sull'inchiesta saranno resi noti durante un incontro con i giornalisti
che si terrà alle 11 nella saletta stampa della Procura di Catania.
Continua »

ANDREA PROPONE STRANA CURA OMEOPATICA AD ARIANNA: UN POSTO AL SOLE ANTICIPAZIONI DAL 31 AGOSTO AL 4 SETTEMBRE 2015

Arianna ha messo Guido nei pasticci ancora una volta.
Ora vorrebbe rimediare ma ciò che dice dà nuovamente luogo ad un fraintendimento costringendo Andrea a porvi rimedio.

Andrea tenta di far capire poi ad Arianna di essere stata poco delicata proponendole di seguire anche una cura omeopatica piuttosto strana.

Ferri si rende conto di avere qualcuno dalla sua parte e che quindi, non è rimasto così solo come pensava.

Serena ricordandosi solo all'ultimo momento di un impegno di lavoro, lascia Irene a Miriam, cosa che fa infuriare Filippo i rapporti con il quale sono già molto tesi.
I due finiscono per litigare.
Filippo poi propone a Serena di prendere Miriam come baby sitter per loro figlia, non sapendo che in tal modo sta facendo proprio il volere della ragazza che pian piano interferirà sempre più nella coppia fino a mandarla in crisi.

Rossella deve affrontare l'esame per essere ammessa alla facoltà di medicina; chissà se riuscirà a superarlo...
                                                                                                                                                         
Michele fa a Silvia un'inattesa proposta, che la turba molto. Michele vuole infatti diventare papà ed anche Silvia inizia a pensare che diventare mamma è una bella prospettiva.
Continua »

NOVITA' MUSICALI: LUCA CARBONI - LUCA LO STESSO, CON TESTO E VIDEO UFFICIALE

Dopo ben 5 anni torna Luca Carboni, con la hit Luca lo stesso, che fa da anteprima al nuovo album, che dovrebbe essere pubblicato il prossimo ottobre.
La nuova hit è già in rotazione nelle radio nazionali, riscuotendo un ottimo successo ed è scaricabile dai vari servizi digitali.
Luca Carboni ha reso pubblico il 27 agosto,  il videoclip sul proprio canale YouTube, che in poche ore ha raggiunto la quota di quasi 3 mila visioni.

Testo: Luca Carboni - Luca Lo Stesso

C’è chi ama la sua terra e i suoi confini ed è così patriottico
che sogna una patria senza vicini
e se i figli possono nascere lo stesso anche da due che si odiano
dimmi allora a che cosa serve l’amore, l’amore, l’amore

Lo sai questa parola che effetto che mi fa
detta piano o forte, detta ad un’altra velocità
può anche uccidere, può anche darmi la felicità
detta con un altro suono oppure con un’altra età
due ragazzi che si amano e chissà se siamo ancora così stupidi (io e te)

amami ancora adesso (oh oh oh)
sono sempre Luca lo stesso (oh oh oh)

C’è chi ama gli animali, la natura ed è tanto sensibile
e sogna un mondo senza più umani
c’è chi pensa che l’amore debba andare solo a chi se lo merita
ma non conosce giustizia l’amore, l’amore

lo sai questa parola che effetto che mi fa
detta piano forte detta ad un’altra velocità
può anche uccidere, può anche darmi la felicità
detta con un altro suono oppure con un’altra età
due ragazzi che si amano e vorrei fossimo ancora così stupidi (io e te)

amami ancora adesso (oh oh oh)
sono sempre Luca lo stesso (oh oh oh)

Sottovoce o gridata digitata sul web
buttata dentro un respiro, respirato per te
con un altro accento dentro il silenzio
una domenica sera da te
detta coi piedi scalzi o sopra i tacchi più alti
tatuata sul petto che sfiora l’orecchio sotto un cielo di stelle
facciamo l’amore tenendoci stretti io e te
due ragazzi che si amano e chissà se siamo ancora così stupidi (io e te)

amami ancora adesso (oh oh oh)
sono sempre Luca lo stesso (oh oh oh)
Luca Carboni è tornato con la hit Luca Lo Stesso
amami ancora adesso (oh oh oh)
sono sempre Luca lo stesso (oh oh oh)

Sottovoce o gridata digitata sul web
buttata dentro un respiro, respirato per te

Video YouTube: Luca Carboni - Luca lo stesso

Continua »

giovedì 27 agosto 2015

UOMINI E DONNE TRONO CLASSICO 2015/2016: AMEDEO BARBATO E SILVIA RAFFAELE I DUE NUOVI TRONISTI


E'arrivata la notizia ufficiale: i nuovi tronisti sono due. 
Si tratta di  Amedeo BarbatoSilvia Raffaele, i cui volti sono comparsi sulla pagina ufficiale della presentatrice del programma Maria De Filippi.
Il giovane Amedeo  è nato il 29 dicembre 1987, ha quindi quasi 28 anni ed è la prima volta che appare in televisione.
 Il lavoro ufficiale di Amedeo è infatti quello di broker assicurativo per una agenzia immobiliare che sembra svolgere con particolare passione, dedizione e determinazione, qualità che gli faranno sicuramente comodo anche nel suo nuovo percorso di tronista quando dovrà iniziare a selezionare le tante corteggiatrici che si troverà davanti.
Per quanto  il bel ragazzo ( napoletano come Amedeo Andreozzi, tronista dello scorso anno) non sia mai apparso in televisione, Amedeo Barbato non è  però un completo sconosciuto nel suo capoluogo d'origine, dato che suo padre è un ex deputato famoso nel capoluogo  campano ed è anche il fondatore della Barbato Assicurazioni.
Con la presenza di Amedeo Barbato, un ragazzo di carattere ma sconosciuto al pubblico sembra che la redazione del programma Uiomini e Donne dopo il sondaggio indetto da Raffaella Mennoia,questa estate, abbia seguito i desideri dei telespettatori che stanchi di vedere sempre personaggi già in qualche modo appartenenti al mondo dello spettacolo o comunque già noti, chiedevano volti nuovi

Silvia Raffele, 25 anni, come sappiamo è stata nel corso della passata edizione corteggiatrice di Fabio Colloricchio ed è arrivata fino alla scelta finale del ragazzo argentino, momento in cui lui  le preferì la bella Nicole Mazzoccato con la quale ha appena festeggiato i tre mesi di fidanzamento.
uomini e donne trono classico 201572016: amedeo barbato e silvia raffaele i due nuovi tronisti
Amedeo Barbato
Il carattere deciso della bella Silvia dovrebbe farne una tronista capace di creare rapporti e situazioni interpersonali ed affettive particolarmente interessanti con i suoi corteggiatori.
La giovane e bellissima  ex corteggiatrice di Fabio era candidata al trono già dallo scorso anno e gode della stima della redazione oltre ad essere molto amata dai suoi fan.
 Incerta secondo alcuni la partecipazione ad Uomini e Donne di Gianmarco Valenza che prenderà parte almeno ad una puntata per chiarirsi con Aurora Betti.
Non si è ancora avuto certezza circa la presenza di Marinela Rusnaciuc come seconda tronista,



Continua »

IMMIGRATI: ANCORA STRAGI FRA AUSTRIA E SICILIA

Una cinquantina di persone sono morte per soffocamento in un tir diretto in Austria e nella stiva di un barcone in Sicilia.

La scoperta dei tanti corpi nel tir avvenuta proprio nel giorno del summit sull’ immigrazione a Vienna ha sconvolto tutta la nazione e si è compreso che tutti partendo dai vertici debbano assumersi le responsabilità necessarie per poter accogliere al meglio gli immigrati.

Anche la cancelliera tedesca Angela Merker sconvolta dalla tragedia ha ritenuto il tutto vergognoso e giustamente bisogna prendere dei provvedimenti in merito.


Il Ministro dell’ Interni Johanna Mikl-Leitner ha detto che il primo passo da fare é formare dei centri per l’ accoglienza dei profughi nei 28 stati europei e ha chiesto aiuto all’ Unione Europea.

La scoperta dei tanti corpi nel tir avvenuta proprio nel giorno del summit sull’ immigrazione a Vienna ha sconvolto tutta la nazione e si è compreso che tutti partendo dai vertici debbano assumersi le responsabilità necessarie per poter accogliere al meglio gli immigrati.

Anche la cancelliera tedesca Angela Merker sconvolta dalla tragedia ha ritenuto il tutto vergognoso e giustamente bisogna prendere dei provvedimenti in merito.

Il Ministro dell’ Interni Johanna Mikl-Leitner ha detto che il primo passo da fare é formare dei centri per l’ accoglienza dei profughi nei 28 stati europei e ha chiesto aiuto all’ Unione Europea.

Anche nel Canale di Sicilia é successa una strage simile:  ieri, la nave svedese Poseidon nel soccorrere un barcone,  ha ritrovati nella stiva 52 corpi deceduti a causa dei gas di scarico.
ANCORA STRAGI DI IMMIGRATI FRA AUSTRIA E SICILIA 
Questa sera approderà la nave approderà nel Porto di Palermo con a bordo 571 immigrati e i corpi delle vittime.
La Prefettura di Palermo ha già dato ordine per l’ accoglienza di tutti gli immigrati salvati per garantire tutti i controlli del caso.
Continua »