AAA: Stiamo cercando persone che amano scrivere e fare un' informazione libera e di Tendenza. Il blog Cervelliamo ti aspetta come Autore. Potrai divertirti nel trattare qualsiasi argomento e guadagnare da quello che scrivi. Invia un articolo di prova dalla sezione: "INVIACI IL TUO ARTICOLO! "

domenica 21 settembre 2014

SERIE TV: NUOVE ANTICIPAZIONI PER "THE VAMPIRE DIARIES", "ONCE UPON A TIME", "SLEEPY HOLLOW" E "CHICAGO FIRE"

Quale sarà il ruolo di Elizabeth Mitchell in "OUAT"?
Quanto dovremo aspettare per poter rivedere insieme Abby e Crane in "Sleepy Hollow"?
Queste e altre domande troveranno risposta nelle nuove anticipazioni che EW ha rilasciato online nei giorni scorsi. 

THE VAMPIRE DIARIES

Ci sarà un nuovo grande cattivo nel corso della sesta stagione?
Julie Plec ne è più che sicura! 

"Si scateneranno dei conflitti e c'è una persona in particolare che si mostrerà decisamente fuori dagli schemi come antagonista dei nostri eroi. Arriveremo ad esplorare le profonde oscurità della mente di una personalità psicopatica e ne siamo davvero entusiasti!"

ONCE UPON A TIME 

Spoilers per "The Vampire Diaries",
"Once Upon A Time", "Sleepy Hollow"
Da quando l'ingaggio di Elizabeth Mitchell (Lost, Visitors, Revolution) è stato reso noto ufficialmente dallo staff di produzione di "Once Upon A Time", i fans di tutto il mondo hanno atteso ulteriori notizie sul personaggio misterioso che dovrebbe interpretare sullo schermo. Ma con scarsi risultati. Il mistero attorno al suo ruolo risulta infatti ben costruito. 
Ora, dopo molte settimane di silenzio, Horowitz e Kitsis hanno aperto un piccolo spiraglio. 

"Per la prima volta mostreremo il lato malvagio di Elizabeth Mitchell" ha raccontato Horowitz "C'è una parte oscura di sé che lei riuscirà a far emergere in modo davvero agghiacciante!"

E Kitsis rincara la dose dicendo "Quando il suo personaggio enterà in scena, non vorrete vedere più nient'altro che lei!"

SLEEPY HOLLOW

A quanto pare non passerà molto tempo prima che Abbie e Crane si incontrino nuovamente. Un volto familiare sarà molto utile ad Abbie e i ricordi del passato di Crane potrebbero nascondere effettivamente la chiave per la sua salvezza. 

CHICAGO FIRE

Scoperta incredibile sul fronte di "Chicago Fire". Joe Cruz si scoprirà essere...un istruttore di Zumba! Ma purtroppo il suo segreto non resterà tale a lungo, nonostante lui lo avesse sperato con tutto il cuore. Sembra che la decisione di introdurre questo dettaglio nella storia, dipenda dall'amore per la zumba nella vita reale dell'attore Joe Mimoso. 


Altre uscite

SERIE TV: ANTICIPAZIONI SU "ONCE UPON A TIME", "SCANDAL", "SLEEPY HOLLOW", "THE VAMPIRE DIARIES" E "NEW GIRL"



Continua »

NEW PENSIONI: PER IL FMI SE NON SI TAGLIANO LE PENSIONI ITALIANE POSSIAMO ESSERE UNA 'FONTE DI CONTAGIO PER IL RESTO DEL MONDO'

Un dato allarmante, sembra un attacco al tenore di vita italiano

L'allarme viene dato, dopo l'OCSE, dal Fondo Monetario Internazionale che ha certificato con le sue stime la recessione italiana anno 2014, in quanto il famoso Pil calerà ancora dello 0,1%.
Ad affermare questo stato di crisi profonda è il Fmi (come se in Italia non ce ne accorgessimo! n.d.r.) che rivede al ribasso la stima precedente e cioè +0,30%, il Pil tornerà a crescere nel 2015 con +1.1%, per poi accelerare nel 2016 a +1,3% e l'economia invece -0,1% nel 2014  seguita dal -1,9% del 2013 e il -2,14% del 2012.

Vi riportiamo le stime integrali fatte dal Fmi: il debito italiano salirà toccando un picco del 136,4% del Pil nel 2014 per poi scendere progressivamente, ciò è affermato nell'Article IV sull'Italia, il quale sottolinea che il debito pubblico si manterrà sopra il 130% fino al 2017 (135,4% nel 2015, 132,9% nel 2016 e 130,2% nel 2017), per poi scendere al 127,6% nel 2018 ed infine al 124,7% nel 2019; il rapporto deficit-pil italiano si attesterà nel 2014 al 3% per poi scendere al 2,1% nel 2015; lo afferma sempre l'Article IV sull'Italia precisato dal Fmi sottolineando che il deficit 2016 sarà dell'1.1% e continuerà a calare fino allo 0,4% nel 2019.

Le stime dell'occupazione, sempre quanto afferma il Fmi, sono le seguenti: il tasso di disoccupazione in Italia salirà nel 2014 ai massimi dal dopo-guerra (e ci sono studiosi di statistiche molto ben pagati per illustrarci stime che sapevamo già? n.d.r.) e cioè al 12,6% dal 12,2% del 2013; tanto per renderci più sicuri verso il futuro il Fmi afferma che il tasso di disoccupazione rimarrà a due zeri fino al 2017 e cioè: 12,0% nel 2015, 11,3% nel 2016, 10,5% nel 2017 per cui per il Fondo serve un'azione più decisa e radicale per creare nuovi posti di lavoro.

E veniamo al nocciolo della questione che ci interessa dopo i preamboli delle stime effettuate dal Fondo monetario internazionale che dichiara senza mezzi termini che la spending rewiev è uno strumento importante ma le analisi suggeriscono  che 'ulteriori risparmi saranno difficili senza affrontare l'elevata spesa per le pensioni' sottolineando inoltre che ci sono anche ampi spazi per migliorare la spesa sulla sanità.
Ma non solo afferma ciò ma anche: 'Il debito italiano è sostenibile ma soggetto a notevoli rischi' oppure che l'Italia rimane 'vulnerabile a una perdita di fiducia nel mercato e al contagio finanziario', ultima chicca del Fondo è che l'Italia potrebbe anche essere: 'fonte di contagio per il resto del mondo'.

FMI CHIEDE TAGLIO DELLE PENSIONI ITALIANE
CHRISTINE LAGARDE
Ovviamente il Fondo promuove in toto lo jobs act del premier Renzi anche se richiede  un ulteriore aggiustamento ai piani delle autorità (fino allo 0,5% del pil seconda della forza di ripresa) aiuterebbe a raggiungere un piccolo surplus strutturale nel 2015 e quel 0,5% equivale a una correzione di circa 7,5-8 miliardi di euro, cifra che si vorrebbe tagliare dalle pensioni su consiglio del Fondo Monetario Internazionale, serbatoio infinito per questi giochini di stime e controstime, che analizzandole sembra che l'Italia sia il paese del bengodi invece che sull'orlo della povertà più assoluta, a meno che nei disegni dei potenti non ci siano pensionati buttati nei cassonetti per risparmiare le pensioni e sanità ridotto all'osso.
Ma dove l'hanno pescata la signora Chaterine Lagarde (Direttore operativo del Fondo Monetario Internazionale)?

Potrebbe interessarti:
NOVITA' PENSIONE: PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: TUTTI INSIEME IN PIAZZA L'8    OTTOBRE PER PROTESTARE CONTRO IL GOVERNO 
NEWS PENSIONI: QUOTA96 SCUOLA LA SENATRICE LAURA PUPPATO DEL PD  CHIEDE LORO ULTERIORE PAZIENZA
Continua »

GUIDA STASERA IN TV: I MIGLIORI PROGRAMMI MEDIASET (RETE4, CANALE5, ITALIA1) DELLA SERATA

Scopriamo insieme quali programmi della tv in chiaro ci prospetterà il variegato palinsesto Mediaset per la serata di Domenica 21 Settembre.

Rete 4 

21.30 - Continuavano a chiamarlo Trinità (Film tv)

Pellicola ad ambientazione western con Terence Hill nei panni di "Trinità". 
Due fratelli, Trinità e Bambino, fuorilegge e vagabondi dal buon cuore vengono scambiati per due agenti federali. 

Canale 5 

21.10 - Il Segreto (Soap)

Continua il consueto appuntamento con la soap spagnola "Il Segreto". 
Stasera andrà in onda un triplo episodio che comprende la 390esima puntata, la 391esima e la 392esima. 

Batman Begins
Italia 1 

21.25 - Batman Begins (Film tv)

Pellicola del 2005 per la regia di Christopher Nolan, con Christian Bale, Liam Neeson, Gary Oldman e Katie Holmes. 
Il giovanissimo rampollo dei Wayne, una famiglia di filantropi illuminati della città di Gotham City, assiste inerme al brutale omicidio dei genitori nel bel mezzo della strada. Incapace di liberarsi dal senso di colpa e di impotenza impossessatosi di lui dopo l'accaduto, decide di ritirarsi in meditazione. Grazie all'incontro con un uomo,  Ra's al Ghul, riuscirà a trasformare la sua paura in forza e ritornerà a Gotham City vestendo i panni del misterioso giustiziere noto come "Uomo Pipistrello". 

La 5 

21.10 - Una nuova fidanzata per papà (Film tv)

Pellicola sentimentale. Una coppie di ragazzine sono decise a far innamorare di nuovo il loro padre e si mettono così alla ricerca della donna ideale. 
Amy Flowers, a capo di un'agenzia per cuori solitari, sembra la scelta ideale. 
Ma sarà davvero così?


Altre uscite

GUIDA STASERA IN TV: I MIGLIORI PROGRAMMI RAI (RAI1, RAI2, RAI3) DELLA SERATA



Continua »

GUIDA STASERA IN TV: I MIGLIORI PROGRAMMI RAI (RAI1, RAI2, RAI3) DELLA SERATA

Scopriamo insieme quali programmi della tv in chiaro ci prospetterà il palinsesto Rai per la serata di Domenica 21 Settembre

Rai 1 

21.15 - Il Restauratore 2 (Fiction)

Continuano le avventure del restauratore di piazza della Colonnaccia, Basilio, interpretato da Lando Buzzanca.
Stasera andranno in onda gli episodi intitolati "La vendetta è un piatto freddo" e "Il vecchio e il cane".

Rai 2 

21.00 - NCIS (Serie tv)

Consueto appuntamento settimanale con gli episodi in prima visione dell'undicesima stagione di NCIS. Stasera in onda l'episodio numero tredici, intitolato "Punto e a capo". 
Delilah si risveglia in ospedale e viene immediatamente riportare in sala operatoria. Gibbs e il suo team ritornano sul luogo dell'attacco terroristico per rinvenire eventuali pallottole da cui poter prelevare del DNA che possa rivelarsi utile a rintracciare il responsabile. E così sarà. 

Rai 3 

21.05 - Presa diretta (Intrattenimento) 

NCIS
Programma d'attualità e cronaca che offre ai telespettatori reportage e inchieste su vari argomenti relativi alla realtà economica e politica del nostro paese. 
Alla conduzione, troviamo Riccardo Iacona. 

Rai 4 

21.10 - C'era una volta (Serie tv) 

Si conclude stasera la seconda stagione inedita di "Once Upon A Time", serie tv a carattere fantastico che narra le avventure dei più grandi personaggi delle favole, intrappolati nel mondo reale dal maleficio scagliato dalla Regina Cattiva. Stasera in onda il doppio episodio intitolato "Seconda stella a destra" e "Dritti fino al mattino". I Charming partono alla ricerca di Regina, rapita da Greg e Tamara, ma purtroppo scopriranno che la donna non è il loro unico obiettivo. 
E quando finalmente capiranno le loro reali intenzioni, sarà già troppo tardi. 

Rai Movie 

21.15 - Leoni per agnelli (Film tv)

Pellicola drammatica con Robert Redford, Meryl Streep e Tom Cruise. 
Due giovani studenti decidono di partire insieme come volontari in Afghanistan, ispirati dagli insegnamenti inculcati da uno dei loro professori. 
Continua »

KATE MIDDLETON E’ INCINTA E SE SARA’ FEMMINA SI CHIAMERA’ DIANA

Kate Middleton la moglie del duca di Cambridge William sono in attesa di un altro bambino dopo la nascita del piccolo George.

SE SARA’ FEMMINA SI CHIAMERA’ DIANA
Si vociferava già da tempo di una possibile gravidanza di Kate e da poco è arrivata la conferma: la bella Kate è in attesa di un secondo bebè e ha tenuto a precisare che se sarà femmina avrà il nome della principessa, nonché madre di William, morta tragicamente in un incidente di auto, Diana.
La notizia è stata resa ufficiale direttamente da Buckingham Palace e gli inglesi sono in festa.
Sono tutti in visibilio, dopo questa notizia, dalla regina Elisabetta, dal premier inglese David Cameron.

SARA’ MASCHIO O FEMMINA?
Sul sesso del nascituro non è trapelato nulla anche se i bene informati dicono con fermezza che il bebè che nascerà a marzo 2015 sarà una bella femminuccia e si chiamerà Diana.
Ecco svelati i tanti misteri che ultimamente accadevano nel Palazzo Reale. Ad esempio la mania di coprirsi il pancino con la borsetta a ogni evento modano oppure la repentina decisione di andare ad abitare nella casa di campagna proprio per rimanere lontano dai paparazzi sempre in pole position.
Sembra anche che la Middleton soffra di iperemesi gravidica, la stessa sindrome che ha patito durante la sua prima gravidanza: si tratta di una patologia che fa perdere molto peso e che richiede una reintegrazione dei liquidi che occorrono a lei e al bambino da eseguire tramite flebo.
Smentite perciò tutte le malelingue che attribuivano a Kate la sterilità: merito della povera Diana che da lassù li ha sorretti e gli ha dato una mano?
Notizia davvero bella che ha scaturito molta contentezza e solidarietà. 
kate incinta

Ci sono anche i curiosi che hanno constatato che i due fratellini avranno 2 anni di differenza proprio come William e il fratello Harry.


Vi potrebbe interessare anche:


Continua »

'UOMINI E DONNE': L'EX CONCORRENTE DEL GF VERONICA GRAF DICHIARA DI AVER AVUTO UNA RELAZIONE CON IL TRONISTA ANDREA CERIOLI

La nuova stagione del reality di Canale 5 condotto da Maria De Filippi, “Uomini e Donne”, sta vedendo protagonista un nuovo tronista, ma “vecchio” perchè l'abbiamo già visto nella tredicesima edizione del “Grande Fratello”.
Stiamo parlando di Andrea Cerioli che, in queste prime puntate del programma, ha riscontrato un bel feeling con la corteggiatrice Sharon.
Ma, come sappiamo, c'è sempre qualcosa che però incombe su di loro.
Infatti, in qualsiasi puntata che si rispetti di “Uomini e Donne”, ci sono sempre dei fattori esterni di diversi natura che interferiscono il programma, o anche il pensiero di un determinato tronista verso quella corteggiatrice.
È successo anche per Andrea, le quali interferenze potrebbero causare un vero e proprio terremoto all'interno del programma.
Una vecchia coinquilina di Andrea Cerioli al “Grande Fratello”, Veronica Graf – la bionda che all'epoca ha attirato simpatie da parte del pubblico femminile – si è fatta di nuovo viva, rilasciando un'intervista al settimanale “Top”.
Questa intervista farà sicuramente discutere e animerà gli animi nel programma della De Filippi.
Infatti, la ragazza ha dichiarato di aver avuto una storia di passione totalmente segreta con il tronista Andrea.
Secondo le sue rivelazioni, pare che i due sono stati insieme durante il periodo estivo: “Ci siamo incontrati tutta l’estate in grande riservatezza, perché non volevamo alimentare i gossip prematuramente”.
Veronica ha poi raccontato ai microfoni del settimanale di essere partita per un breve periodo ad Ibiza, e che poi, quando è ritornata, l'ex gieffina ha scoperto che Andrea Cerioli era stato scelto come nuovo tronista di “Uomini e Donne”.
Ma Veronica non ha preso bene la notizia: “Quando ho avuto la notizia, che ho letto sui social network, inizialmente ho pensato ad una bufala. Poi la faccenda ha preso sempre più forma. Inutile dire che in tempi di secchiate gelide, questa è stata la mia”.
Quello che, però, non riusciamo a capire, è che nel periodo estivo Andrea era fidanzato con una ragazza di nome Zoe.
Veronica ha poi continuato dicendo che non ha alcuna intenzione di andare a “Uomini e Donne” per tentare di conquistare Cerioli: “Sarebbe divertente farmi trovare tra le fila delle corteggiatrici, ma io non sono abituata a corteggiare. C’è chi nasce cacciatrice, io sono preda”.
Continua »

BORSE COLORATE DI 'MOONY MOOD' E 'BUFFALO' SU SPARTOO E ZALANDO MODELLI E PREZZI

Una caratteristica di molte borse che vengono proposte nelle nuove collezioni autunno-inverno 2014/2015 è il loro colore vivace, molto utile se volete spezzare il vostro look basato su un abbigliamento scuro. 
Ad esempio, sul sito Spartoo potete dare un'occhiata alle borse della marca 'Moony Mood' che ne offre veramente molte, di diverse forme, delle tinte più allegre.
 Il modello 'Elianne' è una borsa di forma quadrata, da portare a mano o a spalla in base a come vi sentite più comode. questa borsa è capiente al punto giusto, ha una taschina interna e un'altra di dimensione adatte per riporre il cellulare così da riuscire a trovare subito tutto quello che vi serve in pochi secondi. Il suo colore è di un azzurro cielo molto vivace che è ideale per ravvivare la monotonia autunnale.
Zalando e Spartoo offrono borse colorate
Borsa 'Moony Mood'
 Il suo prezzo è di eur 39 che è sicuramente un buon livello di qualità ed economia. 
Un'altra borsa che è molto graziosa è quella della marca 'Buffalo' che vedete nella foto sottostante. Questa borsa è di colore rosso, realizzata in ecopelle sia esternamente che all'interno. I suoi bordi e i manici sono bianchi e spiccano sullo sfondo colorato; ha una chiusura sia magnetica che con cerniera ed è ideale da portare anche in ufficio tutti i giorni dato che è molto capiente. 
Su Zalando potete trovare la borsa 'Buffalo' a soli 50 euro e non ve ne separerete più! 

Per la nuova stagione ecco le borse colorate
Borsa 'Buffalo'
Se desiderate continuare ad essere informati sulle ultime novità offerte dal mondo della moda vi suggeriamo di seguirci quotidianamente e leggere alcuni dei nostri articoli:


Continua »

BORSE CON DISEGNI: PROPOSTE SETTEMBRE DI 'Y NOT?' E 'ANNA FIELD' CON LORO PREZZI SU AMAZON E ZALANDO

In questa stagione che inizia ad essere un po' cupa le varie case di moda non si limitano a lanciare borse adatte al vostro look invernale ma anche altri modelli che si distinguono per le stampe di varie forme o con disegni di diversi soggetti in modo da rallegrare il vostro guardaroba. 
Ad esempio, sul famoso sito di vendite online Amazon potete trovare alcune borse della marca 'Y Not?' che soono tutte basate su stampe con disegni di monumenti delle principali città del mondo. 
La borsa che vi presentiamo oggi è una borsa con manici, molto capiente, e che si distingue dalle altre per avere stampato in primo piano il disegno del Colosseo
Questa borsa è realizzata in ecopelle, internamente è ben foderata e i suoi bordi, come anche i manici, sono di colore marrone chiaro mentre lo sfondo è nella tinta del nero con lo sfondo più chiaro.
 E' un accessorio veramente pratico grazie alla sua chiusura tramite zip e si abbina molto facilmente a un bel piumino colorato o a una giacca alla moda.
 E' disponibile in un'unica misura senza essere troppo ingombrante e il suo prezzo è di soli 79,50 euro
Borse 'Y Not?' e ' Anna Field' proposte da amazon e Zalando
Borsa 'Y Not?' con disegno Colosseo
Un'altra scelta interessante è quella della marca 'Anna Field' che è sempre sulla breccia grazie alla qualità delle sue borse e ai prezzi accessibili a tutti.
 In questo caso 'Anna Field' propone una borsa a spalla con stampe multicolori molto simili a dei cerchi variopinti. Questa novità che potete acquistare sul sito Zalando è realizzata sia in cotone che in ecopelle, ha due comode taschine e uno scomparto principale che si chiude con una cerniera. All'interno è foderata in poliestere e può essere sfruttata nel migliore dei modi riempiendo bene anche la tasca interna. Questa borsa, avendo comunque uno sfondo scuro, si abbina bene a qualsiasi tipo di abbigliamento invernale dando un tocco di vivacità. 
Il suo prezzo è proprio sbalorditivo in quanto costa solo 20 euro
Amazon e Zalando propongono borse con disegni
Borsa 'Anna Field'
Se desiderate essere informati su altre notizie a proposito delle ultime collezioni della prossima stagione vi consigliamo di continuare a seguirci leggendo alcuni articoli sottoriportati:

Continua »

NOVITA' PENSIONE: PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: TUTTI INSIEME IN PIAZZA L'8 OTTOBRE PER PROTESTARE CONTRO IL GOVERNO

Tutte le sigle dei sindacati uniti insieme ai lavoratori

Non si era mai visto uno schieramento di forze così unito, compatto in piazza per protestare contro i tagli lineari, il blocco degli stipendi dei dipendenti pubblici comprese forze dell'ordine, per la difesa dei diritti costituzionali sacrosanti che i cittadini hanno, non solo forze di lavoratori ma anche universitari, sanità, servizi pubblici e ben 14 sigle di sindacati in marcia in 'difesa dei servizi pubblici e dei settori della conoscenza, l'unico argine a una crisi che impoverisce la gente e aumenta le diseguaglianze', una forza immensa pronta a levare quel grido unanime verso quell'ingiustizia sociale che sta opprimendo un popolo intero, quel grido è 'giustizia'.

L'unità che si è venuta a creare fra le varie categorie si è innescata per il convergere degli interessi che uniscono queste forze al ventilato blocco degli aumenti di stipendio, compresi scatti di anzianità che sono fermi da ben 5 anni e stando alle dichiarazioni di Marianna Madia, ministro della pubblica amministrazione, il governo avrebbe esteso questo blocco anche ai contratti per questi lavoratori pubblici fino al 2015, con minor oneri previsti dal Def  per 2,1 miliardi di euro: 'In questo momento le risorse per sbloccare i contratti non ci sono perché l'Italia è in una situazione di difficoltà economica' ha affermato il ministro Madia.

E tutto ciò fa ricordare la storica marcia silenziosa dei 40 mila lavoratori quadri Fiat del 14 ottobre 1980 che sfilarono lungo le strade di Torino in assoluto silenzio, un silenzio che era un forte grido risuonato in tutta Italia e che faceva venire i brividi, questa manifestazione dell'8 ottobre dovrebbe svolgersi come quella del 14 ottobre 1980, in silenzio, senza tafferugli o scontri, insieme ed uniti per dare dimostrazione di civiltà, che anche senza violenza i diritti si possono conquistare, con quel silenzio urlato al governo di illusionisti e di divisioni, per avere quella rivendicazione non solo per i pubblici ma anche per i privati, per rimarcare al governo che ha in mano destini di lavoratrici e lavoratori di qualsiasi categoria e non solo, il destino dell'intera nazione (e la stanno distruggendo con leggi inique e a discapito di chi lavora e di chi è pensionato), di attuare progetti per la ripresa, di disegnare un quadro di certezze che non ci sono.
8 OTTOBRE INSIEME PER LO SCIOPERO NAZIONALE
1980 MARCIA DEI 40 MILA

Una domanda chiedono tutti i sindacati: 'Come pensa, il governo Renzi, di garantire salute, sicurezza e soccorso, prevenzione, assistenza, previdenza, ricerca e sviluppo senza fare innovazione, senza investire nelle competenze, nella formazione, nel lavoro di qualità, senza aver messo in campo un progetto?', una domanda unanime che comunque dovrebbe avere una risposta al di là di qualsiasi ideologia che qui non conta assolutamente, ma una risposta all'incertezza che serpeggia in tutta la nazione per le mancate promesse, per le reiterate e continue speranze che ci impongono di avere e puntualmente vengono disilluse, alla povertà che sta aumentando quotidianamente, ad una rinascita che sembra prima del 2019 (stime Fondo Monetario Internazionale)  non possa avvenire.

Potrebbe interessarti:
NEWS PENSIONI: QUOTA96 SCUOLA LA SENATRICE LAURA PUPPATO DEL PD  CHIEDE LORO ULTERIORE PAZIENZA  
NOVITA' PENSIONI: ULTIME NEWS SU PRECOCI, USURANTI E QUOTA96 SCUOLA, SI  APRE UNO SPIRAGLIO?
Continua »